Papaveri e Allori

Due papaveri rossi e un raggiante arcobaleno hanno illuminato la primavera del nostro Liceo “Bottoni” dal manifesto dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) del Municipio 8, in occasione del 25 aprile 2022: è stato infatti scelto il progetto di due studentesse di 2G, Giulia Mantegazza e Sofia Rovelli, che hanno vinto la sezione "Porta un fiore al partigiano" del concorso indetto per le scuole.

La collaborazione con l’ANPI, l’ANED (Associazione Nazionale Ex Deportati), il Comune e i 9 Municipi di Milano ha fatto fiorire un altro importante progetto: “Da Milano a Mauthausen: 9 Municipi per la Memoria”. Quest’anno il “Viaggio della Memoria” non si è spinto oltre i confini italiani: le mete sono state il Lager di Bolzano e la Risiera di San Sabba a Trieste (3 – 5 maggio 2022). Il Progetto ha coinvolto 8 studenti delle classi quarte:

  • Valeria A. 4A
  • Diana L. B. C. 4B
  • Pula I. 4C
  • Francesca N. 4C
  • Alice L. 4D
  • Giulia L. 4E
  • Mara M. 4F
  • Giorgio V. 4F.

Gli alunni sono stati lodati da Antonella Loconsolo, responsabile del gruppo di lavoro dell’ANPI e dell’ANED, che ha scritto in una lettera di encomio che “il loro comportamento è stato correttissimo sia in ogni fase del lungo e impegnativo lavoro di preparazione sia durante il viaggio”.

 Il nostro Liceo ha avuto il piacere di collaborare con un’altra importante Associazione, nata “dal desiderio di un gruppo di cittadini milanesi di ricordare valori di onestà, rispetto delle leggi, cura del bene comune incarnati in maniera esemplare dalla figura di Giorgio Ambrosoli” [l’avvocato ucciso in un agguato mafioso nel 1979, che, col suo esempio, rappresenta ancora oggi un modello per le giovani generazioni]. L'Associazione organizza dal 2011 la Giornata della Virtù Civile, nel corso della quale vengono proposte attività rivolte a cittadini e studenti di tutti gli ordini scolastici, dalle scuole primarie all'Università”. (http://associazionecivilegiorgioambrosoli.it/). Durante questa Giornata (25 novembre 2021) sono stati presentati i lavori delle classi 2A, 3C, 4A e 4C che hanno partecipato al Concorso “Costruire”, intitolato alla memoria di Ambrosoli.

La classe 2A è stata premiata col terzo premio, per il video TG2A che gli studenti hanno girato nel nostro istituto.

 Un’altra occasione d’incontro e scambio culturale è stato il torneo del “Kangourou della matematica”: l’Associazione ha come simbolo il canguro, perché è nata in Australia all’inizio degli anni Ottanta, poi si è estesa in tutto il mondo e anche in Italia, per diffondere “una cultura matematica di base tra i giovani, essendo il gioco-concorso solo un mezzo per raggiungere tale scopo” (dall’articolo 2 dello Statuto di “Kangourou senza Frontiere”).

La squadra del nostro Liceo si è qualificata alle finali nazionali del Kangourou della matematica a squadre (coppa Junior), a Cervia (3 - 6 maggio 2022). I componenti della squadra sono i seguenti:

  • MIRANA E. 2A,
  • ANDREI S. 2D,
  • RICCARDO P. C. 2D,
  • GIORGIO F. 2E,
  • SIMONE T. 2E,
  • STELLA G. 2G,
  • STEFANO D. 2G

Inoltre 13 studenti (6 del biennio e 7 del triennio) si sono qualificati per la fase provinciale del Kangourou della matematica individuale. Gli alunni sono i seguenti:

Categoria Junior (biennio)

Genzl L.
Laura P.
Viola M.
Enea R. B.
Riccardo M.
Alessandro A.

Categoria Student (triennio)
Matthyas C.
Federico B.
Marco M.
Samuele B.
Olivier A.
Kyle Q.
Yijing C.

 Dalla matematica alla filosofia: gli alunni Pula I. di 4C, Sofia S. di 5C, Leonardo G. L. di 4E e Jin Fa Z. di 5D hanno vinto le selezioni d’istituto delle Olimpiadi di Filosofia “rivolte a studenti e studentesse della scuola secondaria di secondo grado per promuovere e sostenere le potenzialità formative della filosofia. La competizione è inserita nel Programma annuale “Valorizzazione Eccellenze” del Ministero dell’Istruzione” (https://philolympia.org/).

Gli alunni hanno parlato anche di sostenibilità e ambiente nel torneo nazionale PCTO di Inventolab, denominato Changemaker Competition, che ha visto come seconda classificata la classe 4C.

 Infine, per concludere con la bellezza della poesia, ricordiamo il primo premio ex aequo delle classi 2A e 4A al “Concorso Galdus. Alla scoperta di sé”: gli studenti hanno conseguito i loro allori con due “collane” di haiku, composizioni poetiche di origini giapponesi.

Un componente della giuria, Massimiliano Mandorlo, ha scritto agli studenti che “si rimane colpiti dalla meraviglia con cui, mettendovi alla prova con il linguaggio della poesia, avete reso visibile il modo in cui entrate in rapporto col mondo intorno a voi. Il mio piccolo augurio è proprio quello che possiate mantenere spalancati gli occhi, nella consapevolezza di essere ognuno una piccola, indispensabile e preziosa presenza nell'opera del mondo”. Ha poi indirizzato agli studenti dei bellissimi versi di Mario Luzi di una poesia intitolata “Augurio”, anche noi li dedichiamo a Voi come “augurio” per il presente e il futuro:

Sia grazia essere qui,
nel giusto della vita,
nell’opera del mondo. Sia così.

S.C.

Pubblicata il 08-07-2022