Il liceo bottoni ricorda Lea Garofalo

Il Liceo Bottoni ha partecipato ufficialmente alla fiaccolata dedicata alla memoria del coraggio civile di Lea Garofalo, testimone di giustizia che si è ribellata alla cultura mafiosa della sua famiglia e che ha pagato con la vita la sua scelta di garantire alla figlia Denise un futuro migliore, lontano dalla realtà e dall’influenza della criminalità organizzata. Lea Garofalo, che ricordiamo da anni nella nostra scuola, fu uccisa il 24 novembre 2009 proprio a poca distanza dal nostro liceo, in piazza Prealpi. Riteniamo doveroso l’impegno volto alla memoria del suo esempio e in collaborazione con l’associazione “Libera – Contro le mafie”, con l’ANPI e con il Municipio 8 proseguiremo questo percorso di educazione civica costituendo presso il nostro istituto un presidio antimafia, che coinvolga tutte le componenti scolastiche.

A questo link, il video del discorso che le nostre studentesse hanno tenuto in rappresentanza di tutto il Liceo Bottoni, per raccontare il nostro impegno nel contrasto della cultura e della mentalità mafiosa:
 

Pubblicata il 30-12-2021