News

Educazione alla legalità e alla memoria storica

Progetti scolastici ed extra-scolastici di educazione alla cittadinanza, attraverso iniziative di promozione dell’educazione alla legalità e di approfondimento della memoria storica.

Le attività e iniziative, organizzate e proposte in collaborazione con i dipartimenti interni alla scuola e con istituzioni, enti e coordinamenti esterni, saranno suddivise per fasce d’età: primo biennio, secondo biennio, quinte.

Si prevedono, compatibilmente con le disponibilità che saranno da verificare dopo l’approvazione del progetto, le seguenti iniziative e attività:

  • diffusione, promozione e partecipazione alle attività e iniziative da svolgersi in collaborazione sia con Libera che con il Centro di Promozione della Legalità e il Coordinamento delle Scuole Milanesi per la Legalità (di cui la scuola fa parte e alle cui riunioni partecipa il referente)
  • conferenza sulle conseguenze sociali dei cambiamenti climatici con il giornalista ambientale e geografo Emanuele Bompan, autore de “L’atlante geopolitico dell’acqua”, Hoepli Editore (26/10/2019 in Auditorium)
  • iniziativa per il 50simo della strage di piazza Fontana, incontro c/o Teatro Pime il 10/12/2019 con familiari delle vittime, storici, giornalisti (organizzato dai sindacati confederali con 3 scuole della provincia di Milano)
  • Primo biennio:
    • Recitazione e lettura itinerante di brani letterari e testimonianze in collaborazione con il laboratorio teatrale del Liceo Bottoni e del Dipartimento di Lettere
    • Spettacolo teatrale “L’Italia liberata. Storie partigiane” di Daniele Biacchessi in Auditorium, basato sul libro pubblicato dalla Jaca Book (lunedì 3 febbraio)
  • Secondo biennio:
    • Visita guidata alle pietre d’inciampo poste nel centro di Milano (a cura del prof. Mazzi)
    • Viaggio della Memoria a Mauthausen in collaborazione con ANPI, Municipio 8 e Comune di Milano
    • Realizzazione nel cortile o all’ingresso del Liceo Bottoni di pietre d’inciampo in memoria dei perseguitati dal nazifascismo del Municipio 8 (in collaborazione con il Municipio 8, l’associazione Elica Rossa e il Dipartimento di Arte e Disegno)
    • Diretta streaming testimonianza di Liliana Segre il 20 gennaio dal Teatro degli Arcimboldi
  • Quinte
    • Laboratori sulla storia del fascismo presso la Fondazione Feltrinelli (5C e 5E, 16/01/2010)
    • Conferenze e incontri di approfondimento storico in collaborazione con il Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea (conferenza dello storico Michele Sarfatti in data da definirsi tra il 4 e il 7 febbraio)
    • Incontro a gennaio (data da definirsi) con Bianca Pilat, figlia del carabiniere Bruno Pilat che salvò circa 200 ebrei jugoslavi all’Aprica nel 1943 (presentazione del libro di Bianca Pilat “Un eroe a sua insaputa. Ho detto no a Hitler”, Tyche Edizioni)